Smoove and Turrell Sono una ventata d’aria fresca, totalmente differenti dai soliti cliché delle band soul contemporanee. Non hanno nessuna voglia di suonare come altri o assomigliare a qualcosa o qualcuno, e non fanno per loro i completini stilosi o le piroette dei fiati sul palco, come alcuni dei loro colleghi. Niente di tutto ciò, piuttosto un gruppo di talentuosi, spontanei, esageratamente veri ragazzi del Nord Est dell’Inghilterra, che si sono conquistati e meritati il loro posto di tutto rispetto nella scena Soul internazionale, dopo essere diventati un riferimento nel Regno Unito.

Con il loro primo album “Antique Soul” (Jalapeno Rec,-2009), hanno sferrato i primi colpi mettendo a segno 3 singoli degni di nota come “I Can’t Give You Up”, “You Don’t Know” e “Beggarman”, guadagnandosi 2 dischi della settimana su Radio BBC 2, e la loro prima playlist nazionale su BBC 6music. Il 7 pollici originale della bomba northern soul “I Can’t Give You Up” viene ancora scambiato attualmente dai collezionisti sulla rete per circa 160 sterline. Da qui il passo verso i palchi dei primi grandi festival come il Glastonbury e Big Chill è stato breve.
Nel 2011 sempre per la Jalapeno arriva il secondo album “Eccentric Audio”, che, grazie alle abili doti di Smoove come produttore instancabile, ed un John Turrell al top della sua carriera come cantante e autore dei testi, li proietta nelle playlist delle Radio e delle TV di mezzo mondo con i singoli “Hard Work”, “Gabriel” e “Slow Down”. in brevissimo tempo i brani di Smoove & Turrell arrivano fino al gigante americano ABC, e vengono utilizzati in fortunate serie TV statunitensi  (“The Finder” e “World of Jenks”), film (“For a Good Time Call”), e videogame (“The Crash”). Mentre nel Regno Unito, il brano “Hard Work” viene usato in campagne pubblicitarie nazionali così come popolari show televisivi, amplificando sempre più la notorietà della band di NewCastle. Arrivano i primi show in club leggendari come lo Space ad Ibiza, le trasferte a Mosca e Dubai, e lo show in apertura all’unico e solo Nile Rodgers & Chic.
Il loro terzo lavoro discografico “Broken Toys” (Jalapeno Rec.-2014) è ancora una volta un grande passo in avanti in termini di produzione e appeal. Pezzi dall’impronta solo apparentemente Pop flirtano con influenze disco a metà strada tra blues, jazz, funk & soul.
La prova provata che non seguono nessun trend è la scelta di una cover di un brano poco conosciuto dei boss del funk britannico Hot Chocolate “You Could’ve Been A Lady”, come primo singolo estratto dal loro quarto album “Crown Posada”. E’ certamente il meno noto tra le hit di grande successo di questo gruppo noto negli anni ’70, ma è una party track con un groove senza fine, a cui Smoove & Turrell rendono giustizia con una versione che ti inchioda alla pista, senza poter fare a meno di ballare e cantare a squarciagola il ritornello.

Ora, dal Nord Est del Regno Unito i pesi massimi del soul ritornano sulle scene con il loro quinto album in studio “Mount Pleasant”, concepito come il secondo della trilogia iniziata con “Crown Posada”. L’immaginario e i testi di “Crown Posada” erano una riflessione sulla generazione che ha preceduto  Smoove & Turrell con la copertina dell’album che raffigurava i nonni dei due e le canzoni che celebravano gli eroi locali del Nord Est del Regno Unito.
Mentre questo nuovo  album, rappresenta uno sguardo al passato su cosa significasse crescere nel distretto di Mount Pleasant nella città di Gateshead vicino Newcastle, una zona decisamente popolata da gente della classe operaia che in questo momento storico non se la passa molto bene, testimoniando la sensibilità verso i temi sociali che caratterizza da sempre tutti i testi di Smoove & Turrell

La band amata dal pubblico a partire da nomi illustri dell’etere come Chris Evans (BBC Radio2), Gilles Peterson e Craig Charles (BBC 6 Music), si prepara a sbarcare nei migliori festival europei con un nuovo tour nel 2018 per promuovere con largo anticipo il loro nuovo album in uscita il 29 giugno su Jalapeno. I loro concerti rientrano tra quelli sulla lista da non perdere!
In Italia hanno all’attivo 6 tour e memorabili performance negli ultimi 5 anni, tra cui spiccano: la Popcorner Night nel 2015 dove infiammarono gli studi Rai di via Asiago 10 Roma, Club Culto come il Lanificio 159 a Roma, il Nabilah a Napoli, il Festival Internazionale Castel dei Mondi ad Andria, e le edizioni 2014 e 2017 di Exotique il Festival alla Corte di Circe, dove sono ormai di casa.  Rimanete Connessi!
SET UP:  live 6 elementi – TRAVELLING CREW: 7 persone

Line up
Smoove: percussioni
John Turrell: voce
Mike Porter: tastiere
Neil Harland: basso
Oscar Cassidy: batteria
Lloyd Wright: chitarra

DATE DISPONIBILI PER BOOKING dal 19 al 22 Luglio e dal 9 al 12 Agosto 2018

Le date del 2017:
Giovedì 20 Luglio @ Exotique 2017 Preview_San Felice Circeo (LT)
Venerdì 21 Luglio @ Musicastrada Festival_San Casciano (PI)
Sabato 22 Luglio @ Yumara Club_Porto di Maratea (PZ)

Le  date del 2015:
Giovedì 23 Aprile @ Lanificio_Roma
Venerdì 24 Aprile @ Exotique 2015 Preview_La Scuderia_Terracina (LT)
Sabato 25 Aprile @ Popcorner Night live su Radio 2 dalle h 19:50
Giovedì 16 Luglio @ Sapor Proprio_San Felice Circeo
Venerdì 17 Luglio  @ Hub Music Project Festival_Salerno
Sabato 18 Luglio @ Al(L)ago Festival_Campobasso
Domenica 19 Luglio @ Nabilah_Napoli
Martedì 25 Agosto @ Festival Internazionale dei Mondi_Andria (BT)

Le date del 2013 e del 2014:
Venerdì 12 Luglio 2013 @ Campobasso Soul Beat Festival_Blue Note Music Club
Sabato 13 Luglio 2013 @ Show Case @  IPM ROME_Terrazza del Gianicolo_Roma
Domenica 14 Luglio 2013 @ Rambla_Maccarese (Roma)
Venerdì 22 Agosto 2014 @ Exotique 2014_San Felice Circeo (LT)

www.smooveandturrell.com